S’intitola alla buona cosi il insolito vista dell’attore e promotore. Un’appassionata carme lirico al Portogallo “Paese dell’accoglienza” e una profonda pensiero sull’esperienza della privazione e del distacco giacche la pandemia ha portato insieme lui

S’intitola alla buona cosi il insolito vista dell’attore e promotore. Un’appassionata carme lirico al Portogallo “Paese dell’accoglienza” e una profonda pensiero sull’esperienza della privazione e del distacco giacche la pandemia ha portato insieme lui

Il dispiacere, la malore, lo cattivo esempio, l’accoglienza e, chiaramente, l’amore. Torna Pippo Delbono per anzi assoluta dal 28 al 31 ottobre al sfondo Storchi di Modena con un originale vista affinche contiene tutti i temi verso lui cari e giacche si intitola, non per evento, facilmente Amore, realizzato accordo agli attori storici della sua compagnia. Un caso piuttosto semplice in quanto saltuario il suo, almeno nel paesaggio italiano, permesso che adesso una cambiamento avra mediante opuscolo una tournee in piu di cinquanta paesi nel ambiente. Stavolta portera sopra ambiente un’appassionata dedica al Portogallo, territorio meticcia durante propensione e crocevia di tradizioni e contaminazioni perche, fedele allo modo dell’autore, sara un esplorazione al margine fra vitalita vera e persona desiderata.

Zuzu: «Per contegno abilita ci vuole un po’ di incoscienza»

Al nucleo dell’allestimento una ponderazione sul significato della contemporaneita, per specifico posteriormente l’esperienza della diminuzione e del vantaggio giacche la epidemia ha portato insieme se. I riferimenti sono ad autori portoghesi, qualche, pero non manca un rinvio ai Promessi sposi di Alessandro Manzoni ovvero alla fetore di Albert Camus. Un atteggiamento attraverso non essere all’oscuro milioni di persone giacche dato che ne sono andate in assenza di parole d’amore e di conforto, bensi, maniera singolare accento, hanno avuto quello del loro in persona sollievo perche si spegneva. Lo abbiamo incontrato verso pochi giorni dallo esibizione e ci ha spiegato quanto quel limite, con energia e anfiteatro, per lui non solo finalmente irrealizzabile da definire.

Delbono, Amore e condizione certo un’appassionata offerta al Portogallo. Il Portogallo e sofferenza, un citta se una soggetto lascia il coraggio. Un sede profondamente qualificato da un fantastico malinconico, toccante, malinconico. Un sede avvenimento di pena e malinconia, ciononostante di nuovo, quest’oggi soprattutto, di fine. Posteriormente un allungato momento di tormento, adatto un sede che presente puo rivelarsi brillante, se di nuovo la tristezza, la depressione, nella loro radicata popolazione, accolgono l’opportunita di avere successo quella tipo assolutamente umana giacche e l’Amore. La stessa vocabolario, la sua pronuncia, la sua musica, e almeno le sue scritture e grafie maneggiano una aguzzo diletto mediante grado di suscitare una foggia di adempimento richiamo quei sentimenti affinche in altro modo potremmo decifrare e siti incontri adulti campare semplice maniera ragione di paura, come non so che da, necessariamente, andarsene.

Dunque tuttavia torni in Italia, perche negli ultimi tempi ha dimostrato, mediante alcuni casi, di essere tanto escluso confortevole stima al anteriore. Dipende da nord a meridione. Il mezzogiorno e piu accanto al Portogallo, ancora accogliente, il borea e con l’aggiunta di “tedesco”. Durante Portogallo si sono incontrate culture diverse in quanto hanno originato una profonda passaggio all’accoglienza. In quel luogo sembra morire quella minaccia continua in quanto in cambio di serpeggia in prossimo lidi del societa: la circospezione, il discriminazione, l’individualismo. E lo leggo sopra certa poesia, nei versi di Fernando Pessoa, bensi addirittura in quelli di Antonio Tabucchi, giacche del Portogallo e governo il nostro poeta, il umanita attiguo di Federico Garcia Lorca, le parole della nostra Anna Maria Ortese. Lo auscultazione nelle canzoni, nelle liriche del fado.

Sono quelli giacche hai citato i tuoi riferimenti culturali in codesto originale attivita? Approvazione, Pessoa, Tabucchi, Garcia Lorca. Ciononostante ci sono e il rimatore Mario de Andrade e il direttore portoghese Manoel de Oliveira. Privo di perdere il fado, la musica tradizionale di attuale cittadina.

Nei tuoi spettacoli e di continuo difficile chiarire il termine con attivita e arena. Per volte fatichi anche tu verso trovarlo? Spesso lo perdo anch’io quel confine. Non so con l’aggiunta di quello perche e attivita ovvero quegli in quanto e anfiteatro oppure cinema. E un po’ la genio delle mie opere.

Cos’e attraverso te il teatro? E un luogo nel quale le persone si mettono verso sistemazione degli prossimo, si aprono e si raccontano nondimeno per taluno. Lo definirei una compatibilita amorosa immane. Appena diceva Bergman, “esseri umani affinche si incontrano”. Un colloquio fra esseri umani, aggiungerei “differenti”.

Appena giammai il pubblico non ha con l’aggiunta di l’impatto in quanto aveva una avvicendamento sulla societa? E avvizzito, si e fuoriuscito sopra antichi schemi affinche bloccano e lo portano a succedere un accaduto formativo verso pochi. Poi questo allontana, specialmente i giovani perche sono ormai abituati alla tecnologia e poi per linguaggi quantita diversi. Loro si sentono esclusi da corrente societa. Dobbiamo cacciare di riconoscere linguaggi a loro vicini, che appartengono all’oggi.

Come hai consumato il epoca di allacciatura seguitato del pubblico per movente della epidemia? E status un circostanza alquanto incerto della mia cintura, quindi insieme si e raccolto. L’ho navigato mediante abbandono. Non sono riuscito nemmeno numeroso a produrre.

Si poteva comporre di piu durante aiutare il spettacolo? Si poteva comporre ideale, certamente. Cominciare davanti, insieme soluzioni diverse come durante estranei spazi, durante luoghi aperti, insieme meno persone, prevedere piu repliche, ma tuttavia farlo e non dare codesto vuoto. Mediante Spagna hanno di continuo realizzato spettacoli dal attuale, quindi si poteva convenire.

Leave a Reply

Your email address will not be published.